This website uses third party analytic cookies to analyse your surfing of the website, third party profiling cookies to track your surfing and to send you advertising messages in line with your preferences and third party social cookies to allow you to interact with social networks. To find out more or to deny your consent to all or to individual cookies click 'learn more'. - see detailslearn more

x
reputazione
10 / 10

Miani Nicola Vetro

Descrizione


Siamo fratello e sorella veneziani, nati in una famiglia da tempo dedita all'artigianato. Dopo aver esplorato strade diverse, ci siamo riuniti per dedicarci alla lavorazione delle perle di vetro a lume secondo la tradizione veneziana. All'interno del nostro negozio potrete acquistare sia la nostra bijotteria che perle sciolte per comporla personalmente, e tutta la merce che troverete è prodotta e assemblata da noi o da altri stimati artigiani. Venendo a visitarci potreste avere la fortuna di assistere di persona alla lavorazione delle perle, che avviene sempre all'interno del nostro negozio in una posizione facilmente visibile. Ma cosa vuol dire Vetro di Murano? Il termine è usato spesso in maniera impropria, infatti non esiste un "albero del vetro" sull'isola di Murano: la differenza viene fatta dalla tecnica e dalla selezione di materiali di base che si trovano sul mercato. Verso la fine del 1200, la lavorazione del vetro - a causa dell’elevato rischio di incendio - da Venezia venne trasferita per legge sull’Isola di Murano, dove si sviluppò la tecnica del vetro soffiato. La tecnica delle perle lavorate a Lume, richiedendo l’uso di un piccolo bruciatore, poteva essere utilizzata anche in piccoli ambienti senza particolari rischi, e restò a Venezia, in particolare nel Sestiere di Cannaregio, dove nel 1600 si sviluppò diventando un lavoro tipicamente femminile. Queste donne presero il nome di “Perlere”.Utilizzando delle lampade alimentate da grasso animale, e con l’aiuto di un soffietto per arricchire la fiamma con ossigeno, si riusciva a raggiungere la temperatura necessaria per fondere il vetro e lavorarlo per ottenere le perle: il termine “a Lume” deriva da questa ormai arcaica soluzione.

Veneto

Recensioni sull' Artigiano



(*)(*)(*)(*)(*)Recensito da Stefania - 14 Dic 2015

Gioielli semplici e eleganti. Sotto le mani dei fratelli Miani il vetro diventa materiale prezioso.



(*)(*)(*)(*)(*)Recensito da Vrg90 - 11 Dic 2015

Ho avuto la fortuna di comprare i prodotti di Nicola Miani ai Mercatini di Rovereto. Prodotti di ottima fattura con prezzi veramente accessibili. Li consiglio vivamente! Si trovano davvero i migliori artigiani su Reputeka

Elenco articoli